09 Lug 2015

Itinerari nella Maremma Toscana suggeriti dalla Casetta Tartuchino

0 Comment

La  Maremma Toscana offre molte cose belle ed interessanti da vedere: per visitarla ci vuole del tempo, e ancor più ce ne vuole per conoscerla. Vorrà dire che tornerete a trovarci spesso! 🙂

Molti link che propongo sono al blog dell’associazione Maremmans, di cui faccio parte. Tutti i link a cui rimando si aprono in una scheda a parte, quindi -se vorrete- potrete sempre tornare a questo articolo dalla barra del motore di ricerca, in alto.

Dunque, a seconda di ciò che vi appassiona e  della distanza che si vuole percorrere, le possibili mete sono diverse.

Vi suggerisco alcuni itinerari.

Il tempo approssimativo di per raggiungere questi posti lo segnalo  così: (*) entro 30 minuti;  (**) entro 60 minuti; (***) entro 90 minuti; (^) oltre.

(*)   Bagno allo Stabilimento Termale di Saturnia e visita  del  Borgo di Saturnia.

(*)   Visita alla Necropoli Necropoli del Puntone, bagno alle Cascate del Gorello e visita del Borgo di Montemerano.

(*)  Visita del borgo di Rocchette di Fazio e passeggiata all’Olivone di Fibbianello,  visita del Castellum Aquarum e bagno  sulfureo a Saturnia.

(*)    Giro all’oasi del WWF di Roccalbegna e visita del borgo.

(*)   Giro per i sentieri dei dintorni    a cercare tracce di storia . Vedi anche:   “Sentierando al Tartuchino“in questo sito.

(**)  Visita di Pitigliano e passeggiata alle Vie Cave Etrusche. e visita al Parco Orsini .

(**)  Passeggiata all’Eremo di Poggio Conte (tra Manciano e Farnese) e bagno sulfureo a Saturnia. https://www.passaggilenti.com/l-eremo-di-poggio-conte-trekking-e-storia/

(**)  Gita al Monte Labbro e visita al Centro Studi Davide Lazzaretti di Arcidosso.

(**)  Visita ai borghi di Sovana, con la sua splendida necropoli, e Sorano.

(**)  Passeggiata  a Santa Fiora e all’allevamento di alpaca con maglieria di grande qualità ( visita su prenotazione Tel. 0564977092).

(***) Visita al Parco dell’Uccellina, bagno alla spiaggia di Marina d’Alberese e giro per Orbetello.

(***) Passeggiata rinfrescante sulla vetta dell‘Amiata, con pasto montanaro,  e puntata al Giardino di Daniel Spoerri a  Seggiano.

(***) Visita alla Diaccia Botrona e giro per Castiglion della Pescaia.

(**)   Visita al Giardino dei Tarocchi e al borgo di Capalbio.

(**) Sulle orme della spiritualità orientale, visita, su prenotazione, al Merigard e al Museo di Storia e Cultura Orientale di Arcidosso.

(***) Visita di Porto Santo Stefano e Porto Ercole, con i loro forti.

(^)    Isole dell’ arcipelago toscano.

(^)    Massa Marittima e il Giardino dei Suoni.

(^)   Colline metallifere e Parco minerario di Gavorrano o Follonica,

Mi fermo, ma ci sarebbero ancora tantissime altre cose da vedere…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[top]
About the Author